Videosorveglianza Un’offerta di soluzioni completa per tutte le esigenze

Suggerimenti concernenti l’illuminazione

 

Cattive condizioni d’illuminazione sono una delle cause più frequenti per una cattiva qualità delle immagini. Per ottenere risultati ottimali l’illuminazione nel campo visivo della telecamera deve essere abbastanza forte e uniforme. Inoltre la luce deve cadere sull’oggetto e non direttamente sull’obiettivo. Un’illuminazione disuniforme può avere diverse cause, come per esempio l’impiego di faretti, una luce del sole troppo forte, luce riflessa o illuminazione insufficiente. Se cade troppa luce sull’obiettivo il contrasto è eccessivo e il viso di una persona può essere in ombra, rendendone difficile o addirittura impossibile l’identificazione. Con un’illuminazione disuniforme risulta anche difficile capire se un piccolo cambiamento nell’immagine corrisponde a un cambiamento nella realtà o se è solo dovuto a cattive condizioni d’illuminazione. Per evitare questi problemi è importante scegliere la telecamera e l’illuminazione giuste. Questi due parametri sono correlati. Nell’installazione di una telecamera occorre scegliere un settore dinamico dove la telecamera si può adattare alla dinamica della luce nel settore di sorveglianza. Inoltre bisogna tener conto del fatto che un riallestimento o rinnovamento della zona potrebbe avere effetti negativi sulla dinamica della luce e di conseguenza sulle prestazioni della telecamera.

Illuminazione interna

L’illuminazione interna tradizionale viene fornita da lampadine a incandescenza, tubi fluorescenti o lampade alogene. Il sensore della luce della telecamera funziona senza problemi con tutte queste sorgenti luminose.

Illuminazione esterna

La migliore qualità dell’immagine si ottiene impiegando lampade alogene. Se l’illuminazione è ad attivazione (per es. in caso di allarme) impiegare questo tipo di lampadine alogene a incandescenza. Se l’illuminazione è costante impiegare lampade ad alogenuri metallici.

Soluzioni per grandi strutture

Nelle grandi strutture di notte si usano in genere gli infrarossi, che sono in parte invisibili all’occhio umano. In tal modo si evita che le abitazioni nelle vicinanze vengano disturbate da una luce troppo forte o che potenziali intrusi la sfruttino per vederci meglio. Per queste applicazioni è possibile impiegare solo telecamere in bianco e nero, telecamere giorno/notte (con filtro IR disattivato nella modalità notte) o speciali telecamere a IR.

OPINIONI DEI CLIENTI

  • Egregio Sig. Salvisberg, la ringrazio molto per la buona esecuzione del nostro ordine. Dal punto di vista delle scadenze e della qualità era tutto perfetto!
    Grazie ancora!

    R. B. di Lenzburg
  • Tutto è andato per il meglio! Fornitore affidabile, con il quale a posteriori non si hanno brutte sorprese. Prezzo e lavoro secondo gli accordi e come desiderato! Non posso che consigliarlo!

    C. M. di Baden
  • Sono molto soddisfatto del vostro lavoro. Finalmente possiamo sentirci di nuovo sicuri e siamo contenti giorno e notte dell’impianto. Valutiamo molto positivamente il vostro servizio.

    G. Z. di Wohlen
  • La Eagle Eyes posso solo consigliarla caldamente! Molto seri dalla consulenza individuale fino alla realizzazione e all’assistenza.
    Ancora molte grazie!

    Ph. L. di Zürich